Set 23, 2007
304 Views
0 0

Ellesette: sette volte Ligabue

Written by

Allora chi è fan di Ligabue, da qualche tempo vive in preda all’ansia, impegnando le proprie giornate formulando le ipotesi più disparate per dare un senso a Ellesette, un logo apparso su Ligachannel, il sito dei fan del Liga, a cui è anche dedicato un sito, www.ellesette.it. Un logo, e basta. Già, perchè non veniva data alcuna spiegazione sul significato di Ellesette. Inoltre era disponibile un videoclip, anch’esso molto enigmatico, che mostrava Ligabue alle prese con il jogging a San Francisco. Dopo qualche giorno è sparito il video e sono comparse due scritte ad arricchire il logo: Roma e Milano.

La febbre da Liga era alle stelle, su Ligachannel i fans proponevano le soluzioni più disparate, chiedevano aiuto, dichiaravano malori, in attesa della fatidica data del 12 settembre, giorno in cui Ligabue avrebbe incontrato i giornalisti in una conferenza stampa al Rolling Stone di Milano.

Quel giorno è arrivato e…

«Sarà che il 7 me lo porto dietro da sempre: sette sono le lettere del mio nome e del mio cognome, le mie iniziali sono dei sette in verticale, sono nato il 13/3 che sommato fa sette, era il 1960, fate la somma: di nuovo sette. Ho appena compiuto 47 anni, la prima esibizione dal vivo è dell’87. Il primo concerto a San Siro l’ho fatto nel ‘97, ora è il 2007 volete che non faccia 7 concerti a Roma e 7 a Milano?»

Quindi ecco risolto il mistero Ellesette, e a onor dei fan, c’è da dire che qualcuno c’era andato molto vicino. 7 concerti a Roma, al Palalottomatica, a Novembre. 7 concerti a Milano, al Datchforum, a Dicembre.

Una produzione dedicata e costruita intorno agli ambienti utilizzati, il tutto possibile in quanto non si tratta di uno spettacolo itinerante, come un qualsiasi tour, ma di uno show “fisso” per sette giorni in un palasport e per sette giorni in un altro. Sarà uno spettacolo innovativo, molto interattivo, con un ampio uso di schermi e costruito per avere Luciano sempre più vicino al pubblico. Maioli (producer dello show e manager di Ligabue) non ha specificato altro. La band che accompagnerà Luciano sarà anomala in quanto a formazione, ma le facce non saranno nuove, ai più. Alla batteria il fido Robby Pellati, che con Antonio Rigo Righetti al basso va d’amore e d'accordo da anni. Alle tastiere l'ultimo arrivato Josè Fiorilli, mentre alle chitarre un’accoppiata niente male: Mel Previte e Max Cottafavi.

I concerti accompagneranno l’uscita del primo Greatest Hits del Liga, che uscirà in due fasi. La prima, a Novembre: Ligabue – Primo Tempo conterrà le canzoni più popolari di Luciano da Ligabue a Buon compleanno, Elvis; la seconda, a maggio 2008, per raccogliere le hits da Su e giù da un palco a Nome e cognome. Entrambe le compilation saranno arricchite da due inediti, alcuni prodotti dal produttore storico del Liga, Fabrizio Barbacci, e alcuni prodotti da Corrado Rustici (Elisa, Negramaro,l’ultimo di Renga), quest’ultimo per la prima volta al lavoro sulle canzoni del rocker di Correggio. I titoli ancora non si conoscono, in quanto le canzoni realizzate non sono solo quattro, e la scelta di quelle da inserire nelle raccolte non è ancora stata fatta, ma Ligabue parla di una canzone che è una “dichiarazione d’amore sofferto per questo paese, che è bellissimo, ma non funziona” e di un pezzo sul tempo che passa, inevitabile dopo aver ripercorso tutta la propria carriera, anche guardando i vecchi videoclip: “Non avevo mai rivisto tutti i miei video, e mi sono trovato a provare tenerezza verso me stesso, ho rivisto la mia goffaggine e quei gillet improbabili che indossavo…” I videoclip il Liga li ha rivisti perchè ognuna delle compilation sarà corredata di un DVD contenente tutti i video dell’epoca. Ogni uscita, quindi, CD+DVD, in un package molto bello e curato, ad un prezzo, garantisce l’artista, poco superiore a quello di un normale CD.

Tornando ai concerti, invece, i biglietti sono in vendita da venerdì 14 settembre alle 12:00 in tutti i più importanti punti vendita sul territorio nazionale. Il prezzo è di 35 euro più prevendita. Tutti i biglietti di tutte le date usciranno lo stesso giorno alla stessa ora per impedire il fenomeno del bagarinaggio, ormai una piaga diffusissma, se si parla di spettacoli dal vivo.

Beh direi che chi ama Ligabue avrà pane per i suoi denti, nei prossimi mesi… buon divertimento.

Ellesette
Ligabue Live
Roma, Palalottomatica, 17, 18, 20, 21, 23, 24, 26 novembre 2007
Milano, Datchforum, 12, 14, 15, 17, 18, 20, 21 dicembre 2007
Posto unico: 35 euro + diritti di prevendita
Posto unico numerato: 50 euro + diritti di prevendita
Info:
www.ellesette.it
www.ligachannel.com
www.friendandpartners.it

Fonte: www.voceditalia.it

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *