Nov 13, 2007
201 Views
0 0

Ligabue aderisce al progetto Impatto Zero

Written by

Milano, 6 nov. – (Adnkronos/Adnkronos Cultura) – Luciano Ligabue ha scelto il progetto ”Impatto Zero” per compensare le emissioni di anidride carbonica del suo nuovo tour italiano di quattordici concerti, in programma a Roma e a Milano tra il 17 novembre e il 21 dicembre prossimi.

”Impatto Zero” e’ il primo progetto italiano, promosso da Lifegate, che in accordo con il Protocollo di Kyoto intende ridurre le emissioni di anidride carbonica e le compensa attraverso la creazione di nuove foreste. Tutto questo e’ possibile mediante la quantificazione dell’impatto ambientale di attivita’, aziende, prodotti e persone e delle conseguenti emissioni di ”gas serra”: queste ultime vengono compensate con la riforestazione e la tutela di aree boschive in Italia e nel mondo.

In questo caso, la resa ad ”Impatto Zero” delle quattordici date del tour di Ligabue, permettera’ la creazione e la tutela di un importante polmone verde in Costa Rica. Il calcolo delle emissioni e’ stato fatto tenendo conto dell’impatto derivante dall’organizzazione e dalla gestione di tutti e quattordici i concerti. Per compensare i 592.511 Kg di CO2 che verranno emessi dal tour, Luciano Ligabue fara’ piantare ben 152.906 metri quadri di foresta.

Fonte: www.adnkronos.com

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *