Set 7, 2013
195 Views
0 0

Due sorprese nello stesso giorno

Written by

Due sorprese nello stesso giorno: il 5 settembre Ligabue ha regalato ai suoi fans il primo inedito del nuovo album e il libro tanto atteso.

A quanto pare a Ligabue non piacciono le cose anticipate, ama fare le sorprese e proprio ieri ha sorpreso i suoi fans proponendo la prima traccia del nuovo attesissimo album che uscirà il 26 novembre.
Il titolo è il “Sale della Terra”, una classica ballata rock, in cui Luciano presenta ‘chi siamo noi’ in un modo più disilluso e meno romantico del solito. Il videoclip è girato a Manhattan, mentre la città scorre veloce la canzone passa  come una notizia al telegiornale.
Quasi tutti i titoli dei nuovi inediti fanno presagire un Ligabue diverso, meno disincantato e più realistico ma che nonostante i suoi capelli imbiancati e i suoi  53 anni non riesce mai a rinunciare alla sua verve da rockettaro.

Anche se aveva promesso di sparire per un po’, anzi per un bel pezzo. Non è riuscito a  sparire completamente: quelli come Ligabue non mancano mai del tutto, ci sono anche se non ci sono, se tornano latitanti. Infatti rieccolo qui con 2 nuove proposte: il nuovo album, di cui i titoli delle canzoni lasciano poco dubbio ai loro contenuti; è  un tentativo di raccontare la realtà che ci circonda senza mezzi termini:

“Siamo chi siamo“, “Ciò che rimane di noi“, “Il muro del suono“, “Tu sei lei“, “La terra trema, amore“, “Il volume delle tre bugie“, “La neve“, “Il sale della terra“, “Nati per vivere (Ora e qua)“, “Con la scusa del Rock’n’Roll” e “Sono sempre i sogni a dare forma.

E lo stesso giorno un’altra sorpresa con  l’uscita del suo ennesimo libro: “La vita non è rima” (per quello che ne so)“, un libro che secondo le indiscrezioni dovrebbe consistere in una lunga intervista e nei testi del nuovo album; sulla quarta di copertina, Ligabue spiega la scelta del titolo: “La vita non è in rima vuol dire da un lato che i conti non sempre tornano. Dall’altro che, per fortuna, non siamo costretti a vivere secondo uno schema precostituito”.

Quindi ora non resta che attendere l’uscita del nuovo album il 26 Novembre, con la speranza che Liga sia in cima alle classifiche,invece si dovrà attendere ancora qualche mese per gli inizi del 2014 in cui il nostro beniamino in un tour promozionale presenterà il nuovo album dal vivo per i suoi fans.

Article Categories:
Notizie

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *